easymetal

Pulizia componenti,
pulizia di precisione,
processi produttivi

 

L’ottimizzazione di un processo di pulizia dei componenti diventa tanto più complessa quanto più impegnativi sono i pezzi prodotti.

Per un risultato di pulizia perfetto e replicabile è necessaria una soluzione globale e affidabile dal punto di vista del trattamento delle acque. Il nostro impianto di osmosi inversa EASYRO® con successiva deionizzazione fornisce la migliore qualità dell’acqua in assenza di residui.

La pulizia più efficace in assoluto.

 

Se l’acqua usata per il lavaggio ha un contenuto di calcare elevato o variabile, gli effetti sulla riuscita del processo produttivo saranno notevoli. Più l’acqua di lavaggio è pura, migliore sarà il risultato della pulizia.

Acqua ultrapura per processi produttivi altamente sensibili.

 

A seconda del tipo di acqua in entrata, l’impianto di osmosi inversa EASYRO® riduce il valore di conduttanza a 10-50 µs/cm1. L’efficacia di filtrazione è pari al 97-99% di tutti i residui presenti nell’acqua. 

Grazie alla successiva deionizzazione con E.KO IONISER® 1503 garantiamo una conduttanza inferiore o pari a 0,01 µs/cm1 (TREF25). 

Acqua trattata al massimo livello.

 

Superfici di substrati esenti da residui e impregnabili sono il prerequisito per la riuscita dei rivestimenti. 

In particolare, la pulizia profonda di impianti, strumenti di precisione o componenti ottici sensibili è un elemento di criticità che richiede acqua dissalata con il livello più basso possibile di conduttanza.

Procedure di lavaggio pre-rivestimento.

 

Con un livello estremamente basso e costante di conduttanza (fino a 0,01 µs/cm1) e un valore ottimale di pH, l’acqua dissalata garantisce superfici pulite e senza macchie dei pezzi pronti per il rivestimento.

Anche dopo l’asciugatura, i pezzi si mantengono esenti da residui fin negli angoli più nascosti.

Acqua ultrapura come base per l’uso di lubrorefrigeranti.

 

La gamma di prodotti lubrorefrigeranti mescolati con acqua presenti sul mercato è praticamente infinita.
Spesso la qualità dell’acqua necessaria per il loro impiego rappresenta un problema: i sali metallici o altri residui presenti nell’acqua pregiudicano i processi di lavoro.
In un’ottica di efficienza dei processi e risultati qualitativamente soddisfacenti, l’impiego di acqua fresca trattata si è già dimostrato efficace in molti casi.

L’acqua ultrapura come veicolo di applicazione non soltanto prolunga la durata dell’emulsione, ma riduce anche i costi complessivi di processo grazie ad un funzionamento più sicuro.

Offriamo una soluzione globale ottimale a misura delle vostre necessità, sia con acqua osmotizzata che con acqua dissalata.

A seconda del tipo di acqua in entrata, l’impianto di osmosi inversa EASYRO® riduce il valore di conduttanza a 10-50 µs/cm1.
Se si rende necessario tenere costante un determinato valore di conduttanza, all’uscita dell’acqua pura con rigetto si può impostare il valore di conduttanza desiderato di 2-400 µs/cm1. La qualità dell’acqua pura è controllata tramite la misurazione permanente della conduttanza.

Volendo optare per acqua dissalata, è consigliabile effettuare una successiva deionizzazione dell’acqua osmotizzata con E.KO IONISER® 1503. Dopo la deionizzazione garantiamo una conduttanza inferiore o pari a 0,01 µs/cm1 (TREF25).

Industria 4.0

 

I nostri impianti per osmosi inversa EASYRO® sono dotati della più moderna tecnologia Siemens.

Il sistema di comando Siemens Logo! 8 consente la comunicazione di rete e mobile in tempo reale.

Maggiori informazioni sulle funzioni di comando >> 

Chiedeteci una consulenza: vi mettiamo a disposizione il nostro know-how per creare il sistema di trattamento delle acque più adatto alle vostre esigenze.